Seleziona una pagina

All about INNOVATION

… in the Etecminds way !

Nell’era in cui siamo tutti connessi e “informati”, social network, portali specialistici e shop online sono gli strumenti fondamentali per rendersi visibili e avvicinarsi ai potenziali  clienti. Con l’evolversi della tecnologia e l’aumentare delle opportunità offerte dal mondo del web, il numero di aziende presenti online è aumentato considerevolmente.

Per avere successo sul web quelle che prima erano semplici imprese si sono trasformate in vere e proprie media company generatrici di materiale, dalla qualità più o meno buona, nel tentativo di emergere nel marasma indistinto e indifferenziato di contenuti presenti online.

I contenuti di qualità bastano per fare la differenza? assolutamente no! Non basta più descrivere il proprio prodotto nei minimi dettagli, usando le parole giuste, ma è necessario vendere l’anima del brand.
Può sembrare solo un gioco di parole, ma non lo è: per arrivare dritti al cuore del potenziale consumatore è necessario mettere in luce la reale visione aziendale e le sue peculiarità.

La strategia di comunicazione deve partire dal cliente e non dal prodotto che viene venduto.
Nello specifico bisogna incentrare l’attenzione e la campagna sulle esigenze delle persone interessate al prodotto, osservandolo con i loro occhi.
Così facendo, il prodotto finale viene visto dal cliente come uno strumento adeguato e personalizzato secondo le sue esigenze ed atto a risolvere determinati problemi.

Valutare i dati analizzabili a propria disposizione è fondamentale per orientare le campagne e sapere quali contenuti possono essere riproposti, quali cestinare e quali creare da zero.
Ascoltare e osservare i comportamenti del possibile acquirente è molto utile al fine di conoscere cosa gli interessa sapere veramente del tuo prodotto e quale sarebbe il suo reale utilizzo.

Grazie a questi dati è possibile creare articoli, presentazioni, video dai contenuti interessanti e di qualità.
Per farlo al meglio, anche in questo contesto, è bene incentrare l’attenzione sul target di riferimento.
Un buon metodo per coinvolgere e catturare l’attenzione è quello di creare delle storie che raccontano l’esperienza nell’uso del proprio articolo, all’interno del contesto quotidiano, permettendo alle persone di riconoscersi nella situazione ed infine nel prodotto stesso.

Vendere un articolo raccontando in modo sterile i suoi pregi non cattura l’attenzione come un tempo; vendere, invece, consigli  utili su come il prodotto può risolvere determinati problemi e migliorare la vita delle persone che lo usano è il miglior modo per aumentare i ricavi.