Seleziona una pagina

All about INNOVATION

… in the Etecminds way !

Le industrie pubblicitarie non si affidano più soltanto ai loro creativi più brillanti, ma sfruttano le potenzialità dell’intelligenza artificiale: raccolta e analisi dei big data, machine learning, previsioni.

Software all’avanguardia sono in grado di estrapolare dall’enorme massa di informazioni di mercato dei risultati dettagliati ed approfonditi utili per pianificare al meglio le campagne di comunicazione.

I vantaggi nell’uso di questa tecnologia non sono solo in termini di tempo e qualità dei dati statistici, ma anche nella possibilità di trovare la giusta intuizione per un’idea di successo: le macchine ci forniscono spunti e indizi utili a trovare correlazioni che noi non siamo in grado di recepire.

In un futuro molto prossimo, si prevede che con l’uso dell’intelligenza artificiale i creativi si orienteranno verso campagne mirate e declinate sulla base dei dati raccolti che renderanno le pubblicità a misura del consumatore e l’uso degli ad blocker quasi superfluo.

L’intelligenza artificiale, in ogni caso, non è immune all’influenza dei motori del mondo:

  • Attraverso i dati ci dice cosa accade, ma non conosce le cause del perché accade;
  • Disordine ed eccesso delle informazioni sono un problema persistente: i dati utili vanno individuati.
  • Regolamentazioni sulla privacy dei dati potrebbero limitarne l’uso.

Questo ci dimostra come l’intelligenza artificiale diventerà uno strumento utile e indispensabile in futuro, ma che non sostituirà mai la miglior mente creativa: quella umana.

Etec Minds sfrutta tutte le potenzialità della piattaforma di intelligenza artificiale Watson analytics di IBM, partner ufficiale: analisi avanzata dei big data, ricerca dei dati correlati, test di correlazione delle informazioni, analisi cognitiva e predittiva.

Uno strumento all-in-one potente che ci permette di studiare il mercato, scoprire le dinamiche che stanno dietro le scelte degli utenti, evidenziare connessioni di causa effetto tra eventi e vendite, comprendere quali sono le potenzialità di un prodotto e cosa si aspetta l’utente finale.

Grazie ad uno strumento come questo sarà più facile sviluppare prodotti personalizzati in grado di soddisfare le diverse categorie di clienti secondo le loro esigenze.